VIA AMERINA: IL PONTE ROMANO SUL FOSSO DEI TRE PONTI – Civita Castellana (VT)

 

36553192_2119880004964389_8002252971347804160_n.jpg

TESTO ED IMMAGINI DI LUCA PANICHELLI

Poco fuori il centro abitato di Civita Castellana, lungo la via Amerina, nel  tratto denominato  “fosso dei tre ponti”, sono ancora oggi  visibili i resti di un antico e maestoso ponte di epoca romana. Questa imponente costruzione è composta da una sola arcata ed ai lati di questa sono presenti due coppie di contrafforti che interrompono la continuità della cinta muraria. Una cornice di blocchi di tufo sporgente li unisce ai pilastri d’imposta dell’arco.

36566680_2119880208297702_1629231784300380160_n

Questa antica meraviglia è costruita interamente con blocchi di tufo litoide a scorie nere cavato sul posto, molto probabilmente proveniente dallo scavo di  una  vicina via cava. La tecnica costruttiva adoperata è quella dell’ opus quadratum, ovvero attraverso grandi blocchi di tufo tagliati in forma di parallelepipedi e disposti in file orizzontali con sovrapposizione alternata testa/taglio. I diatoni che compongono il muro hanno uno spessore di 1,20 m circa (4 piedi romani). Le mura laterali sono rese solide tra loro da un nucleo interno formato da un conglomerato, opus caementicium, composto da scapoli di tufo  di piccole dimensioni mescolati con malta di calce e pozzolana.

La lavorazione del bugnato è riconducibile a quello a “cuscino”, esteso a tutta la superficie della facciata a vista del concio, generalmente lavorata utilizzando forme convesse o piane con smussature lungo i lati della bugna. Ogni filare è consolidato all’altro da un filo di malta di 0,5 – 1,5 cm di spessore, composta da calce e sabbia con inserti di cocciopesto e pozzolana.

29216463_2051461001806290_2034346366813077504_n

Il monumento, realizzato tra la fine del I sec. a.C. e l’inizio del I d.C., dal 1991 al 2017 è stato oggetto di successivi interventi di restauro da parte della Soprintendenza per completare il recupero del lato orientale e riportarlo alla sua originaria, maestosa bellezza….ed oggi  vale sicuramente la pena visitarlo!!!

Raggiungere questa meraviglia è davvero molto semplice: provenendo da Roma, bisogna uscire dalla via Cassia a Nepi e seguire poi le indicazioni per Civita Castellana. Lungo la via nepesina poi, in loc. San Lorenzo bisogna svoltare a sinistra e proseguire lungo una strada non asfaltata e dopo circa 300 m vi ritroverete proprio davanti al ponte!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...