LA TOMBA DEL CAPO – Corchiano(VT)

dsc03077 (1).jpg

Questa antica sepoltura interamente ricavata dal tufo, risale al III – IV sec. a.C. e si  presenta con una facciata a colonne tuscaniche ed il vano di sottofacciata è caratterizzato da un vestibolo a portico, sulla quale facciata anteriore interna sono presenti due altorilievi con impresso ciò che gli studiosi ritengono essere lo stemma della famiglia sepolta.

dsc03079.jpg

Dal dromos si penetra in un vasto ambiente ormai totalmente spoglio di decorazioni, al centro del quale si erge una bella e possente colonna, la quale sembra sorreggere l’intera struttura.

dsc03081.jpg

Sulla parete sinistra del dromos poco  prima dell’inizio della camera funeraria, proprio al di sotto dei due altorilievi, sono presenti delle incanalature(ben 5) intagliate morbido tufo. Molto probabilmente in quelle fessure venivano fatte inserire le lastre che andavano a chiudere l’antica sepoltura.

dsc03078.jpg

Proprio per queste sue peculiarità, ampiezza della camera funeraria, gli altorilievi e le 5 incanalature per sigillare l’ingresso, gli studiosi ritengono che questa tomba sia appartenuta ad una famiglia molto importante dell’epoca e  da qui l’appellativo di “Tomba del Capo”.

Gli elementi che caratterizzano questa sepoltura sono frequenti in questa area come ci viene anche da George Dennis, il quale nel visitare questo luogo annotò sul proprio diario di viaggio:

<< a circa 3 km da Corchiano sulla strada per Bassanello, in un posto chiamato Puntone del Ponte, vi è una tomba singolare con una specie di cortile sul davanti, scavato nella roccia, con i resti di un portico di cui ora rimane in piedi un solo pilastro. Sulla parete interna del portico, in alto sotto la cornice, vi è un’iscrizione etrusca, non completa. Sembra che indica l’età del defunto. lo stile generale della costruzione è simile a quello della tomba con triplice arco di Falleri>>.

Testo ed immagini di Luca Panichelli

storia-ellenizzante1

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...